Warning: Undefined property: stdClass::$image_fulltext_alt in /home/macinato/public_html/templates/flex/html/layouts/joomla/content/full_image.php on line 26

Warning: Undefined property: stdClass::$image_fulltext_caption in /home/macinato/public_html/templates/flex/html/layouts/joomla/content/full_image.php on line 31
Come stimolare le trote apatiche

Come stimolare le trote apatiche

Siamo a fine gennaio, quindi in pieno inverno: le temperature sono estremamente rigide e le trote stazionano a ridosso del fondo ed appaiono quasi sempre lente ed indolenti. Come vincere la loro apatia? Sicuramente, altrettanto lento, dovrà essere il nostro recupero ed effettuato mantenendo la nostra esca a ridosso del fondo. Dovremo quindi adottare lenze che ci consentano di mantenere la nostra esca il più possibili lenta e "naturale" davanti alla bocca delle trote. Una delle lenze più adatte al periodo invernale è senza dubbio quella a galleggiante abbinata ad uno spezzone terminale non troppo corto in maniera di donare alla nostra esca un aspetto "naturale" ed invogliare così le trote ad attaccarla. La tecnica di pesca con il galleggiante riferita alla trota può essere considerata la meno divertente in quanto toglie il “bello” di sentire l’abboccata sulla cima della canna, ma è anch’essa molto efficace ed una delle tecniche più semplici da praticare. Comunque si realizzerà la montatura, sarà comunque sempre importante l’azione di pesca, che dovrà comunque essere sempre fatta di recuperi alternati eventualmente, ma non necessariamente a pause più o meno lunghe, impartendo sempre vibrazioni con il polso; anche in questo caso l’esca dovrà sempre ruotare. Variare spesso colore e tipologia di esca ed innesco può essere una soluzione vincente per vincere l'apatia. Tutto questo e molto altro raccontato in questo episodio di:  Lake trout Academy.

 

Buona visione.



Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: